Sistema scolastico giapponese

Studentesse in GiapponeIl sistema scolastico giapponese attualmente in vigore è stato formato durante il dopoguerra, dietro il modello in uso in America. La scuola in Giappone non si discosta pertanto di molto dal sistema occidentale, non fosse per un'importante fattore: il rispetto per le regole alle quali deve adeguarsi ogni singolo studente giapponese.

Sono infatti previsti gli stessi cicli accademici: la scuola materna (3 - 6 anni), la scuola elementare Shōgakkō (6 - 12 anni), la scuola media inferiore chūgakkō (12 - 15 anni), la scuola media superiore kōtōgakkō (15 - 18 anni), l'università (che dura in genere non meno di quattro anni).

Quella giapponese è una società che prende molto seriamente la scuola e l'istruzione in genere, per questo motivo l'istituto e  il percorso di studi vengono scelti con molta attenzione dai genitori, al proprio figlio/a una buona scuola potrebbe dare maggiori opportunità in campo professionale o accademico. Di particolare frequenza sono in Giappone gli istituti di matematica, nella cui materia infatti gli studenti giapponesi pare siano i migliori a livello internazionale. L'uniforme scolastica giapponese (seifuku (制服) è prevista in quasi tutti i gradi d'istruzione e da quasi tutti gli istituti, sia pubblici che privati, una tradizione questa che pensate risulta interrotta sin dal XIX secolo.

Le ammissioni ai livelli superiori di studio sono tutte ad numero chiuso, sono quindi previsti degli esami d'entrata (nyūgaku shiken (入学試験), obbligatori ad ogni grado). La scuola obbligatoria inizia a 6 anni e prevede istituti di tipo pubblico e privato (in genere molto prestigiose). Le scuole medie e superiori non differiscono di molto dalle nostre italiane, la maggiore caratteristica consiste nell'assistenza di scuole specialistiche private dette Juku, con le quali lo studente viene preparato specificamente al sostenimento degli esami (nelle università le scuole speciali vengono chiamate Yobikou).

Un'altra maggiore caratteristica del sistema scolastico giapponese è il periodo accademico, che va infatti da aprile al marzo successivo, interrotto dalle vacanze estive (circa un mese e mezzo), dai maggiori  festival ed eventi del Giappone, dal periodo di transizione tra il nuovo e il vecchio anno accademico. Vediamo in dettaglio la scuola in Giappone nelle pagine che seguono.

Argomenti più letti