Sport in Giappone

Baseball giapponese

Baseball in GiapponeIl baseball (Puro Yakyu) è uno sport molto popolare in Giappone, introdotto dagli Stati Uniti nel primo periodo Meiji, probabilmente dagli espatriati americani (spesso si indica il nome di Horace Wilson). Sono due i campionati di baseball giapponese: la Lega Centrale (Sentoraru Rīgu) e la Lega Pacifica (Pashifikku Rīgu), ognuna delle quali accoglie sei squadre, le seguenti: 

Centrale:
Chunichi Dragons (Nagoya)
Hanshin Tigers (Nishinomiya)
Hiroshima Toyo Carp (Hiroshima)
Tokyo Yakult Swallows (Tokyo)
Yokohama BayStars (Yokohama)
Yomiuri Giants (Tokyo)

La Pacifica:
Chiba Lotte Marines (Chiba)
Fukuoka SoftBank Hawks (Fukuoka)
Hokkaido Nippon Ham Fighters (Sapporo)
Orix Buffaloes (Osaka and Kobe)
Saitama Seibu Lions (Tokorozawa)
Tohoku Rakuten Golden Eagles (Sendai)

Durante la stagione (da aprile ad ottobre) le competizioni vengono trasmesse in televisione con grande seguito di audience. Diversi i giocatori di baseball giapponesi ingaggiati in squadre americane. Sono inoltre numerose le università con un proprio team di baseball. Rispetto al baseball americano, quello giapponese si distingue per alcune caratteristiche tecniche: la palla è di dimensioni più piccole, la zona di strike e il piano di gioco sono anch'essi differenti.
 

Argomenti correlati

Argomenti più letti